AlternativeTrip.it, viaggi alternativi con ispirazione geopolitica a sfondo contemporaneo

E' da pochi giorni online il sito AlternativeTrip.it, realizzato con il contributo tecnico della Web Agency PuntoWeb.Net di Pisa.
Nasce AlternativeTrip.it, viaggi alternativi con ispirazione geopolitica a sfondo contemporaneo
Con contenuti dedicati prevalentemente al mondo dei viaggi ed alla fotografia, il sito offre importanti spunti di confronto e riflessione anche relativamente al mondo dell’editoria. Suddiviso in sei sezioni tematiche, alternativetrip.it offre spunti con taglio giornalistico che Salvatore Di Noia, l’ideatore di questo progetto alternativo, estrae da un bagaglio culturale costruito in anni di viaggi ed esperienze sul campo. Si tratta di un progetto che vuol essere “sempre in divenire, follemente emozionante, borderline”, fonte di stimolo ulteriore per chi come lui ha deciso di continuare a vivere oltre sé stesso.
Oltre alla sezione dei Reportage, principale fonte di ispirazione per questo progetto, molti dei quali ispirati da viaggi di carattere geopolitico (Palestina, Libano, Bosnia, Kosovo, Sudafrica, Irlanda del Nord, Paesi Baschi, Cipro ed altri) ed altri meramente esperienziali, il sito offre una sezione legata al mondo della Fotografia, una relativa alle Storie dal mondo ed un’altra piuttosto particolareggiata denominata Erin e dedicata al secolare conflitto anglo-irlandese con particolare attenzione al contesto nordirlandese in cui Salvatore ha trascorso anni di studio e ricerca in ambito geopolitico. Molto appassionante anche la sezione Libri improntata a recensioni di testi tematici in ambito contemporaneo con una prevalenza di argomenti dedicati ai conflitti, alle biografie ed alla letteratura di viaggio. Un bel progetto che proietta il sito alternativetrip.it tra le eccellenze nel contesto traveling & reading e soprattutto si erge ad unicum per chi volesse curiosare tra mete alternative ed argomenti borderline spesso poco conosciuti ed ancor meno approfonditi.
La foto dell’ideatore del progetto pubblicata nella sezione About me scattata nel memoriale di Potocari a Srebrenica sta a simboleggiare la particolarità di questo sito, il cui obiettivo è anche quello di risvegliare le coscienze dei viaggiatori spesso abbagliate da viaggi low cost e banali destinazioni di massa che ignorando la storia dei luoghi evitano rigorosamente aree e contesti con scarso appeal turistico.
Seguire la crescita dei contenuti del sito sarà un bella scoperta per chi come Salvatore ha una curiosità innata, perchè “Le esperienze meravigliose vissute in prima persona rinchiuse nel cassetto della memoria integrate alle infinite letture vengono finalmente svelate per essere condivise nel mio Alternative Trip.
Link: https://www.alternativetrip.it/

Ricevi gratis i nuovi siti via email:


Gestito da FeedBurner

Seguici