Nuovo look per Margherita srl

Margherita srl rilancia la propria identità aziendale attraverso un restyling generale che muove dal logo al sito internet fino ad arrivare al packaging. L’azienda rinnova il dialogo con i clienti a partire dai valori che ne hanno decretato il successo
Nuovo look per Margherita srl

Sull’onda della passione, dell’entusiasmo e della consapevolezza. Dopo aver registrato un importante incremento delle richieste che l’ha portata ad acquisire il quarto stabilimenti produttivo, nell’anno del ventennale dalla sua costituzione e attuale denominazione Margherita srl ha rafforzato la propria identità aziendale evidenziando i plus di una storia di successo, in costante evoluzione. Con il marchio Re Pomodoro, la realtà di Fregona (TV) è sinonimo in Italia e all’estero di made in Italy, artigianalità ed eccellenza, valori che oggi vengono esaltati e approfonditi da un restyling generale che spazia dal logo al sito fino al packaging.
L’artigianalità rappresenta uno dei caratteri distintivi tra quelli che hanno decretato il successo e la fama di Margherita srl. Dalla stesura della pasta alla farcitura ogni singolo prodotto è realizzato completamente a mano grazie al prezioso lavoro di 350 pizzaioli esperti che dopo un anno di formazione possono definirsi i veri artefici di una tecnica perfetta come il risultato. Nascono così, infatti, pizze e snack in ambito fresco e frozen che già dal primo sguardo ricordano la genuinità e il sapore dell’autentica pizza italiana di pizzeria. Un processo produttivo senza eguali e che è stato messo al centro della ridefinizione del logo. Ora l’icona vede protagonista la mano intenta a lavorare l’impasto, per sottolineare il contributo prezioso della propria “brigata” di pizzaioli e il fattore umano come garanzia di artigianalità, unicità e qualità. A completare l’immagine anche il tricolore, altro valore aggiunto dell’azienda ambasciatrice del made in Ital y nel mondo attraverso la creazione di autentici capolavori del gusto italiano.
Progettato con grande attenzione al visual e alla user experience, il nuovo sito accompagna l’utente alla scoperta del mondo di Margherita regalando, sia da desktop che da mobile, una navigazione piacevole e immediata. Attraverso l’equilibrata sintesi di immagine e parole, la piattaforma delinea i plus che hanno consentito all’azienda di Fregona di raggiungere un posizionamento di eccellenza, basato su valori come qualità, sostenibilità e artigianalità, ma anche un contesto paesaggistico che la posizione tra le acque montane e il verde della foresta del Cansiglio, la seconda più grande d’Italia. Un ecosistema di contenuti studiato per racchiudere e presentare al meglio una storia che dura da oltre cinquant’anni, dal primo impasto del 1972 alla sede iniziale del 1991, fino agli attuali quattro siti produttivi.

Il nuovo packaging rispetta tutte le caratteristiche di un prodotto di alta gamma. Grazie alla bellezza del facing si distingue a scaffale e nel banco frigo attirando l’attenzione e trasmettendo da subito il valore e la qualità del prodotto. È progettato per instaurare da subito una relazione di fiducia con il consumatore, a partire dalla chiara indicazione degli ingredienti e dall’applicazione di un QR code che consente di accedere ad ulteriori focus e approfondimenti. La foto del prodotto richiama al primo sguardo il forno di casa, dove è possibile preparare in pochi minuti una pizza buona come quella di pizzeria.
“Abbiamo scelto di innovare la nostra immagine – spiega Andrea Ghia, Amministratore Delegato di Margherita srl – per offrire ancora più risalto ai tratti peculiari che caratterizzano i nostri valori e le nostre produzioni. Qualità, artigianalità, trasparenza, condivisione sono tra i fattori chiave di una crescita costante, dove la modernità non ha intaccato quel legame alla tradizione che rende di fatto Margherita la più grande pizzeria d’Italia”.

Margherita srl è nata nel 1991 come società a conduzione familiare, dall’esperienza di Fabrizio Taddei che nel 1972 iniziò la sua carriera nel mondo della pizza. A Fregona, in provincia di Treviso, l’azienda è immersa in un contesto ambientale particolarmente salubre e suggestivo, tra i vigneti del Prosecco e la maestosa foresta del Cansiglio, seconda foresta d’Italia. Il suo brand Re Pomodoro è conosciuto a livello internazionale per la qualità dei suoi prodotti realizzati rigorosamente a mano: pizze e snack surgelati e refrigerati di qualità premium. Con 4 stabilimenti produttivi, 350 addetti e 45 milioni di fatturato, può definirsi a pieno titolo “La più grande pizzeria d’Italia”.
Link: https://www.margheritarepomodoro.it/

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ricevi gratis i nuovi siti via email:


Gestito da FeedBurner

Seguici